Home   Focus on   Golosità e leggerezza: il doppio volto delle merendine degli anni ‘80

Golosità e leggerezza: il doppio volto delle merendine degli anni ‘80

1_merendine anni 80

È il decennio d’oro delle merendine italiane che si adeguano a nuove e diverse esigenze nutrizionali e a un più sano e corretto stile di vita

 Il trionfo del cacao –  Cacao e cereali, pan di spagna farciti e ricoperti al cioccolato: gli anni Ottanta nel mondo merendine sono segnati dal trionfo del cioccolato e delle merende golose. Il Piccolo Mugnaio continua a essere protagonista delle pubblicità mentre un altro iconico prodotto da forno confezionato fa il verso alla moda dei “paninari”: si afferma una versione dolce e farcita al cioccolato del panino. Sempre in quegli anni nasce un’altra merendina cult a base di pan di spagna al cacao, farcita con crema al latte e ricoperta di cioccolato croccante, in grado di mettere d’accordo mamme e bambini con il suo mix di ingredienti semplici e golosi.

 Fibre e yogurt nelle merendine –  I soffici tortini alle carote e mandorle e i piccoli prodotti da forno con aggiunta di yogurt segnano l’inizio di un’altra fase nel mondo merendine; entrambi classe 1989, sono i capofila di una nuova generazione di prodotti, attenti a nuove  e diverse esigenze nutrizionali dettate anche da un crescente interesse e attenzione dei consumatori  nei confronti di un più sano e corretto stile di vita.

Merendine&Iphone – Gli anni ’80 sono anche quelli di una nuova espansione del consumo di alimenti dolci (+36%): i piccoli prodotti da forno confezionati diventano un alimento del quale godere ogni giorno a colazione o a merenda ma anche come dessert o sfizio goloso. È il boom delle merendine. La vastità della scelta presente nei supermercati comincia a essere un segno del successo riscosso da questi prodotti la cui penetrazione all’interno delle famiglie italiane comincia a toccare punte significative. Morbidi o croccanti, semplici o ripiene, a forma di panino o rettangolari diventano iconiche e continuano a essere protagoniste sugli scaffali del supermercato ancora dopo più di trentanni.

Legato al successo delle merendine anche quello delle sorpresine, un vero e proprio fenomeno di costume:i gadget offerti da molte aziende produttrici, presto diventano oggetti di culto e da collezione, una passione che dura ancora oggi.  Per i nostalgici e amanti del vintage 2.0 è arrivata anche su iTunes l’app per fare un salto nel passato e tornare un po’ bambini per giocare alle “Biglie incappucciate”.

 

 

Pubblicato in: