Home   Focus on   Le 2 merende? Aiutano a mantenere costante il livello di attenzione

Le 2 merende? Aiutano a mantenere costante il livello di attenzione

merenda_attenzione

Cinque pasti al giorno e piccole merende aiutano a distribuire la giusta energia nell’arco della giornata e a tenere desta l’attenzione. Parola di nutrizionista.

La regola dei 5 pasti: Valida per tutti ma soprattutto per i bambini, la regola del frazionamento dei pasti aiuta a distribuire l’energia nel modo giusto nell’arco della giornata. Tante ricerche hanno dimostrato che chi consuma la stessa dieta, ripartita in 5 pasti, presenta livelli di colesterolemia, di glicemia e di insulinemia più bassi, una migliore tolleranza al glucosio ed un minor peso corporeo oltre ad una minore massa grassa e, di conseguenza, anche un minor rischio di malattie cardiovascolari e di diabete. In questo quadro, inoltre, le due merende (nel cui contesto può trovare spazio una merendina) si rivelano strategiche per mantenere desta l’attenzione e dare la giusta carica, fra i pasti principali, migliorando le prestazioni scolastiche e sportive. Infatti i carboidrati di rapida e lenta utilizzazione (amido e zucchero)  compensano le richieste di energia che servono al cervello e ai muscoli per ricaricarsi nei momenti critici della giornata, come a metà mattina e metà pomeriggio.

 Fra gli esperti anche il prof. Marcello Ticca, nutrizionista clinico, evidenzia come i prodotti da forno monodose  (a base di pan di spagna, pasta frolla, brioche), in molti casi riproposizione su base industriale delle ricette della nonna, presentino una serie di vantaggi, spesso trascurati Ad esempio, in quanto porzionate, permettono di conoscere esattamente quante calorie si stanno ingerendo, a differenza di altre merende, e hanno inoltre delle buone qualità nutritive, visto che sono a base di farina, latte, uova: “Inoltre, hanno un gusto dolce – spiega Ticca – che, secondo alcune ricerche, influisce positivamente sull’umore. Io le consiglio anche a coloro che seguono una dieta, sono infatti utilissime nelle ore di lavoro o di studio perché, da un punto di vista psicologico, hanno il grande vantaggio di dare la sensazione di concedersi un dolce, gratificante anche se si sta osservando un regime ristretto allo scopo di perdere del peso”.

Pubblicato in: