Home   Focus on   È arrivata l’estate! I consigli per una merenda fresca

È arrivata l’estate! I consigli per una merenda fresca

merenda estiva

Come affrontare il caldo di queste settimane? Qual è il giusto regime alimentare da tenere quando il sole picchia forte? E come cambia la nostra merenda? A rispondere è Michelangelo Giampietro, nutrizionista e medico dello sport: “Bisogna abituarsi ad alternare spuntini dolci e salati per evitare di introdurre troppi zuccheri o troppo sale nel corso della settimana. Ed è importante che i ragazzi provino anche cibi di diversi sapori e consistenze per educare i loro palati e abituarli alla varietà alimentare”.

Come ricordiamo spesso, è importante evitare le maxi porzioni e gli spuntini doppi in quanto sono le calorie a fare la differenza. Con due merende in aggiunta ai tre pasti principali le calorie vanno così percentualmente ripartite durante l’intera giornata: il 20% a colazione, il 30% a pranzo, il 30% a cena e il 10% per ciascuna merenda.

Ma quali alimenti scegliere d’estate? “Via libere alle merende soffici, ma senza dimenticare quelle più consistenti, ricordandosi che masticare a lungo predispone a una digestione più agevole aumenta il senso di sazietà”  spiega il dott. Giampietro.

A corollario ecco l’intervento della biologa nutrizionista Valeria Del Balzo per una merenda perfetta anche nella bella stagione: “Meglio evitare cibi fritti o troppo grassi, o bevande troppo fredde e gassate o dolci, di cui spesso in estate si abusa. Se si è in montagna e serve reintegrare energie dopo gli sforzi infatti, “è preferibile portare con sé nello zaino una merenda dolce confezionata, digeribile e ricca di energia, oppure dei biscotti” conclude la dott.ssa.

Pubblicato in: