Home   Focus on   Vacanze in montagna: consigli per la merenda ideale

Vacanze in montagna: consigli per la merenda ideale

9197659_l

Ecco cosa mettere nello zainetto. I consigli della nutrizionista per chi sceglie la montagna

Il profumo dei boschi, il sapore dell’avventura e del contatto con la natura silenziosa della montagna  è un’esperienza che affascina e conquista una piccola fetta di famiglie italiane che anche quest’anno scelgono la montagna. Se il mare infatti  resta la meta preferita dalle famiglie, c’è un 11% che, a palette e secchiello, preferisce le lunghe passeggiate in alta quota. Ma cosa mettere nello zainetto dei propri bambini? Ecco cosa consiglia la dott.ssa Valeria del Balzo, biologa e nutrizionista.

Mai senza un dolce – Tra un’escursione, un gioco e una corsa, per reintegrare velocemente l’energia consumata durante lo sforzo, soprattutto se intenso o prolungato – raccomanda la nutrizionista – è preferibile portare con sé  nello zaino una merenda dolce confezionata, di poco ingombro e facile da trasportare, magari piccola, ma digeribile e ricca di energia, con frutta secca o marmellata oppure al cioccolato, oppure dei biscotti.

Borraccia a portata di mano – Anche in montagna è importante avere sempre delle bevande a disposizione, come acqua, tè leggermente zuccherato o succhi di frutta diluiti, perché maggiore è l’altitudine maggiore è rischio di disidratazione.

E voi siete pronti per la merenda in alta quota?

 

 

 

 

Pubblicato in: